Cosa può fare il cioccolato?

Un pezzo di cioccolato può curare l’anima, coccolare, risvegliare i sensi o essere visto come un imperdonabile peccato.

cit. Joanne Harris – Chocolat

Ci sono ricette che vivono al di fuori del tempo.
E nessun’altra interpretazione può sostituire il gusto sofisticato del cioccolato, preparato secondo l’algoritmo originale.
Le coulant au chocolat (tortino al cioccolato), di origine francese, è proprio una di quelle ricette!

L’autore di questa delizia è Michel Bras.
L’idea è nata da un errore: lo chef fece uscire dal forno un dolce al cioccolato prima del tempo e il suo interno non terminò la cottura. Il risultato errato ispirò Michel a migliorare ulteriormente quel piatto insolito. Trascorse due anni interi a sviluppare la ricetta perfetta per il fondente al cioccolato, che oggi viene servito in molti ristoranti in tutto il mondo. Il cioccolato con il cuore morbido è un vero fiore all’occhiello della cucina francese.

Esterno croccante somigliante al biscotto e ripieno di liquido fuso: sono le caratteristiche principali del dessert. Pertanto, nel processo è molto importante osservare la temperatura e il tempo di cottura. 

Ti farà innamorare dal primo assaggio, è sempre un dolce vincente per le occasioni speciali. Se vuoi fare colpo di sicuro sarà la scelta giusta! 😉

Ingredienti per il tortino:

  • 225 gr di cioccolato extra fondente
  • 150 gr di zucchero
  • 225 gr di uova intere (circa 5 uova)
  • 150 gr di burro
  • 75 gr di farina
  • 1 bustina di vaniglia
  • lamponi freschi q.b.
  • zucchero a velo q.b.

Ingredienti per la crema pasticcera:

  • 100 ml di latte
  • 1 tuorl0 d’uovo
  • 30 gr di farina
  • 1/2 bustina di vaniglia
  • 1 limone

Preparazione:

Inizia dalla crema pasticcera: in un pentolino versa il latte e metti a fuoco medio, taglia una striscia di buccia di limone, evitando la parte bianca e aggiungi al latte, ora porta ad ebollizione.

Nel frattempo, in una pentola a parte sbatti l’uovo con lo zucchero, grattugia la buccia del limone, poi aggiungi la vaniglia e la farina, mescola bene finché l’impasto non diventa omogeneo.

Ora versa il latte, rimetti di nuovo sul fuoco e mescola finché inizia a bollire diventando sempre più denso, poi spegni e fai raffreddare completamente.

Passiamo al tortino: in verità, la preparazione è davvero banale, semplice e veloce. Da poter fare quasi tutti i giorni 😀
Metti a sciogliere a bagnomaria il cioccolato, quando sarà sciolto per l’80%, aggiungi il burro e mescola il composto ottenuto.
In un recipiente a parte mescola le uova con lo zucchero, senza sbatterle fortemente, versa il cioccolato e il burro sciolti e infine aggiungi la farina poco a poco.

Mescola bene.

È ora di accendere il forno a 200°!

Prepara gli stampi, imburrali e infarinali (puoi utilizzare anche il cacao volendo).
Versa il composto senza raggiungere il bordo, lasciando un po’ di spazio per la lievitazione.

Inforna per 8 minuti.

Trascorso il tempo, tira fuori dal forno e lascia per  1 minuto su una superficie fredda, prima di trasferirlo su un piatto.

Adesso non resta altro che assaggiare, Buon San Valentino!

Alla prossima ricetta,
La tua Bionda :*

By | 2019-02-14T00:04:41+01:00 Febbraio 14th, 2019|Ricette&Co., Senza categoria|0 Commenti

Scrivi un commento

Pin It on Pinterest

Share This