Riso al forno con patate, zafferano e bufala

Se è la prima volta che leggi il mio blog, avrai notato subito uno stile di articoli molto easy e dalla lettura veloce. Quest’impronta la troverai anche nelle mie ricette, piatti gustosi e semplici da preparare, che arrivano quasi sempre dalla mia famiglia. 🙂
Il piatto di cui voglio parlarti oggi è il riso al forno con patate, zafferano e bufala che prepara da sempre mia mamma, è una ricetta semplice che però mi ha richiesto un po’ di tempo prima di riuscire ad ottenere un buon livello e farlo buono (quasi!) come quello di mia madre.

Non solo in inverno

È sicuramente una ricetta piacevole d’inverno, molto ricca e appagante, ma è buonissimo anche d’estate da mangiare a temperatura ambiente! La particolarità di questo piatto, infatti, è che è delizioso anche il giorno dopo, spesso è ancora meglio 😉
Passiamo agli ingredienti che ti serviranno per preparare una pirofila di riso al forno con patate, zafferano e bufala per 4 persone:

Ingredienti

  • riso carnaroli 320 gr
  • 3 patate medie
  • 6 bocconcini di mozzarella di bufala (circa 50 gr l’uno)
  • formaggio grattugiato 100 gr
  • 1 bustina di zafferano
  • brodo vegetale o di carne
  • olio EVO q.b.

 

Procedimento

Prima di tutto ti consiglio di preparare il brodo, se hai tempo di farlo di carne il risultato sarà super, altrimenti puoi ottenere comunque un buon riso al forno anche con il brodo vegetale. La dose esatta del brodo dipende dal tipo di riso e dal tipo di cottura, non è semplice definirla. Tieni conto che, indicativamente, si usano 350 ml di brodo per 100 g di riso, quindi nel nostro caso, circa 1,1 lt è sufficiente.
Pela le patate tagliandole a cubetti (di circa 2 cm) e falle rosolare in una pentola con un filo di olio EVO (io utilizzo Olio Sa Mola prodotto dai miei zii in Sardegna) e un po’ d’acqua. Non dovrai cucinarle completamente, ma solo alcuni minuti perché terminerai la cottura in forno. Nell’attesa inizia a tagliare la mozzarella di bufala a cubetti, ti servirà più tardi da aggiungere al riso.
In un’altra pentola, sempre con un filo d’olio EVO, tosta il riso e inizia la sua cottura aggiungendo massimo due mestoli di brodo e lo zafferano. Anche per il riso, non terminerai ora la cottura, ma in forno 😉

Inforna!

Ci siamo! È il momento di completare la ricetta nella pirofila e infornare.
Solitamente uso delle pirofile in gres porcellanato perché hanno la superficie antigraffio vetrificata molto facile da pulire, che non si macchia  – importantissimo – non assorbe odori o sapori del cibo cotto! Per darti l’idea, una come questa è perfetta:

Ma torniamo a noi!
Preriscalda il forno a 180° e inizia a comporre il tuo riso nella pirofila. Versa il riso, poi le patate, la mozzarella e il parmigiano. Mescola bene tutti gli ingredienti e copri completamente il tutto con il brodo che ti è rimasto, verrà completamente assorbito in cottura. Ora inforna! 🙂
Per regolarti sulla tempistica guarda sempre quanto brodo c’è ancora nella teglia. Il tuo riso al forno con patate, zafferano e bufala sarà pronto quando vedrai la superficie dorata e compatta. Questo è il momento di spegnere e lasciar raffreddare dolcemente con il forno leggermente aperto. Aspetta un po’ prima di fare le porzioni così che restino belle compatte e preparati a gustare questa delizia!

Attendo le foto del tuo piatto! Se hai bisogno di qualche altra informazione scrivimi, sarò felice di rispondere alle tue domande 🙂

By | 2019-01-07T11:41:33+01:00 Gennaio 7th, 2019|Ricette&Co., Senza categoria|0 Commenti

Scrivi un commento

Pin It on Pinterest

Share This