Una settimana ricchissima di eventi e appuntamenti quella del Salone del Mobile, che riunisce ogni anno decine di migliaia di persone a Milano.
Come ho detto ad uno chef: “Faccio fatica a vedere me stessa in questi giorni! :D”, ma non potevo di certo mancare ad uno degli eventi più importanti di questa settimana: la Respect Food Night, la serata più buona di tutte, (in ogni senso), la cena che Grundig, (brand storico nell’elettronica di consumo), ha dedicato all’Associazione no-profit fondata da Massimo BotturaLara GilmoreFood for Soul.
Una Onlus creata in seguito al successo del Refettorio Ambrosiano di Milano, impegnata nella sensibilizzazione alla lotta contro lo spreco alimentare, nell’apertura di refettori e mense comunitarie nel mondo.


Food for Soul, in soli 2 anni, ha visto nascere progetti a Rio de Janeiro (Refettorio Gastromotiva), Bologna (Social Tables Antoniano), Modena (Social Tables Ghirlandina), Londra (Refettorio Felix at St Cuthbert’s) e Parigi (Refettorio Paris), luoghi in cui l’obiettivo è ridare dignità alle persone e al cibo, trasformando tutto ciò che andrebbe buttato e creando piatti curati e deliziosi da gustare in ambienti accoglienti pensati da architetti e designer che offrono la loro professionalità per il progetto.
L’obiettivo della cena è stato quello far conoscere l’attività di Food for Soul, sensibilizzare contro lo spreco alimentare, raccogliere fondi per finanziare futuri progetti e attrarre sempre più sostenitori.

8 chef per un totale di 13 Stelle Michelin e 300 ospiti:
è questa la ricetta vincente!


Oltre a Chef Bottura hanno aderito a questo meraviglioso progetto:

All’interno del Castello Sforzesco di Milano ogni Chef ha cucinato una propria specialità in diretta per gli ospiti, creando così un menù degustazione unico!
Ecco alcuni dei piatti deliziosi che ho assaggiato: “Bulk Kebab” di Giancarlo Morelli, “Brezza del porto” la fregola di Viviana Varese, “Risotto in cagnone, maccagno, verdure e polvere di lampone” di Antonio Guida, “Smoked Egg” di Carlo Cracco e “Signora Pavlova” di Enrico Cerea.

Sono felice di aver preso parte con la mia super amica e Assistente-Mora Fabiola a una serata così emozionante, resa ancora più bella dallo spettacolo di danza e dalla magnifica voce di Lorenzo Licitra.


Scopri e sostieni Food for Soul e ricorda che “Wasting food is wasting life”! 🙂

By | 2018-10-21T22:27:12+02:00 Aprile 19th, 2018|Eventi Food, Senza categoria|0 Commenti

Scrivi un commento

Pin It on Pinterest

Share This