Come preparare i Rugelach?

La Bionda è di nuovo qui nello studio fotografico della Mora, Foodgraphy, con una nuova ricetta di un dolce delizioso.
Oggi ti parlerò dei Rugelach, se dovessi dirti a cosa somigliano direi “biscotti ripieni” come sapore e mini croissant alla vista.

Si dice che la provenienza di questi dolcetti sia ebraica, ma al giorno d’oggi sono famosi in tutto il mondo.
Dalle mie parti (Ucraina), si preparano spesso questi biscotti, si abbinano perfettamente con un tè.
Credimi, non dureranno tanto, sono talmente buoni, che non resisterai e ne mangerai uno dietro l’altro. Si sciolgono in bocca!

Sono pronta a cominciare e tu?
Ecco cosa ti servirà per preparare la ricetta dei Rugelach 😉

Ingredienti per l’impasto:

  • 30 gr di lievito fresco
  • 250 gr di burro
  • 125 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 250 ml di latte intero
  • farina 00
  • sale

Per la farcitura:

  • amarene snocciolate

Per la finitura:

  • uovo
  • zucchero di canna

Procedimento:

Come prima cosa per preparare la ricetta dei Rugelach, sciogli il burro a bagno maria e, mentre si sta sciogliendo, in un’altra ciotola inizia a lavorare lo zucchero e il lievito aiutandoti con una frusta, fino ad ottenere un composto schiumoso. Ora aggiungi un pizzico di sale, mescola, aggiungi il latte tiepido (la temperatura del latte ha un ruolo importante, ricorda che non deve essere caldo) e mescola il composto.
Sbatti con la frusta elettrica le uova a parte e versa dentro il composto insieme al burro sciolto. Mescola con delicatezza e poco alla volta versa la farina setacciata precedentemente. Purtroppo, non c’è una quantità esatta della farina che ci occorre, ad esempio a me sono serviti 600 gr soltanto per l’impasto.
Devi riuscire a creare una pallina, l’impasto deve essere molto morbido.

Lascia a riposo nel frigo per 30′, deve crescere un po’.

Ci siamo, adesso passiamo alla parte più creativa della ricetta dei Rugelach.
Stendi l’impasto su una superficie spolverata di farina, crea un rettangolo oppure cerchio e con l’aiuto del mattarello stendilo, deve essere alto circa 5 mm, crescerà nel forno.
Bene! Ora devi tagliarlo a spicchi (tipo pizza, però molto più piccoli :D). Finalmente puoi mettere la farcitura, io adoro le amarene, quindi utilizzo queste, però tu, puoi scegliere qualsiasi altra cosa: marmellata, cioccolato, semi di papavero macinato, marzapane ecc. Metti sul bordo la farcitura e arrotola su se stesso e così per tutti gli spicchi.

Rugelach deliziosi!

Manca pochissimo, accendi il forno a 180°  (funzione: sopra e sotto), prepara una teglia ricoperta dalla carta da forno e posizionali sulla superficie lasciando circa 3 cm di spazio l’uno dall’altro. In una ciotola sbatti l’uovo con una forchetta e aiutandoti con un pennello da cucina spargilo sopra i Rugelach. L’ultimo tocco è zucchero di canna, che devi mettere sopra ogni biscotto ripieno.

P.S. attenzione a non far cadere né l’uovo né lo zucchero in quanto si brucerà nel forno!

Inforna!

Il tempo di cottura varia in base alla dimensione dei tuoi Rugelach, quando diventano ben dorati, sono pronti!

Se sei arrivato/a fino qui ti ringrazio, perché tutte le ricette che leggi su questo blog vengono preparate con tanta passione, amore e fame 😀

Puoi pubblicare le foto delle tue ricette su Instagram con #lamorafelice_ricette le guarderemo molto volentieri io e la Mora e le condivideremo nelle nostre stories!
Per qualsiasi dubbio o domanda puoi scrivermi.

Baci e alla prossima ricetta, la Bionda!

By | 2020-04-24T10:55:22+00:00 aprile 24th, 2020|Ricette&Co., Senza categoria|0 Commenti

Scrivi un commento

Pin It on Pinterest

Share This